Usa e Hawaii (TUTTI GLI ITINERARI)

Search Our Site

    • it-IT
    • English (UK)
 

juniper
 

California, Arizona e Nevada


Partenza e Arrivo:
LOS ANGELES


Durata del Viaggio:
10 Giorni/9 Notti

Print

 

California, Arizona, Utah e Nevada
 

Tappe del tour:
LosAngeles-San Diego-Phoenix-Grand Canyon-Lake Powell-Monument Valley-Bryce-Zion-Las Vegas-Death Valley-Los Angeles

 

10 giorni / 9 notti - SELF RIDE - con road book in italiano - da / a Los Angeles

Il meglio della California e l'esuberante Las Vegas

 

DA VEDERE ANCHE:
Disneyland - Yuma - Castello di Montezuma - Sedona - Oak Creek Canyon - Mojave.

 

1° giorno
LOS ANGELES
Arrivo all'aeroporto di Los Angeles. Sistemazione in albergo. Serata libera.


2° giorno
LOS ANGELES - SAN DIEGO - 205 km
Partenza da Los Angeles per la costa meridionale della California. Si consiglia una sosta a Laguna Beach o alla missione di San Juan Capistrano. Arrivo a San Diego. Da non perdere le principali attrazioni della città: Balboa Park, Gas Lamp District, Seaport Village. Se il tempo lo consente visitate il famoso zoo di San Diego o Sea World.


3° giorno
SAN DIEGO - PHOENIX/SCOTTSDALE - 610 km
Si lascia la costa del Pacifico e si attraversa la catena montuosa costiera, prima di scendere nella fertile Imperial Valley irrigata dal Colorado. Si prosegue verso est lungo il confine messicano fino a Yuma, un tempo famosa fermata della diligenza. Arrivo in serata a Phoenix / Scottsdale.


4° giorno
PHOENIX/SCOTTSDALE - SEDONA - GRAND CANYON - 350 km
Giornata memorabile in cui vedrete alcuni degli scenari più grandiosi del paesaggio americano. Lasciate Phoenix per il nord attraversando Verde Valley, deserto costellato di cactus saguaro. Seguendo una deviazione potrete vistare Montezuma Castle (ingresso non incluso), abitazioni indiane scavate nella roccia. Arrivo a Sedona, nota località di villeggiatura e rifugio di artisti. Proseguimento attraverso l'Oak Creek Canyon, scenario di numerosi film western, fino a Flagstaff e poi oltre le cime coperte di neve dei San Francisco Peaks si apre l'abisso del Grand Canyon. Passate il pomeriggio esplorando il South Rim del canyon (la sponda meridionale - la più spettacolare).


5° giorno
GRAND CANYON - MONUMENT VALLEY - PAGE/LAKE POWELL - 470 km
Partendo di buon mattino si scopre la meraviglia del Grand Canyon all'alba. Si segue il South Rim, inoltrandosi in territorio Navajo. A Cameron si attraversa il Little Colorado Gorge e quindi il Deserto Dipinto, abitato da secoli dalle tribù Navajo e Hopi. Si trascorre il pomeriggio tra i torrioni rossi di Monument Valley. In serata arrivo a Lake Powell e Page, sul lago artificiale famoso per i suoi canyon nascosti ed il contrasto tra l'azzurro dell'acqua e il rosso e giallo delle rocce.


6° giorno
PAGE /LAKE POWELL - BRYCE - ZION - 360 km
Partenza di buon mattino per entrare nello Utah attraversando la panoramica zona di Kanab, scenario di molti film western. Si arriva all'incredibile anfitetaro di guglie multicolari di Bryce Canyon. Dopo aver esplorato il parco si prosegue per il vicino Zion National Park, altra stupefacente concentrazione di rocce torreggianti modellate dall'erosione.


7° giorno
ZION - LAS VEGAS - 190 km
Si può completare la visita di Zion o proseguire per Las Vegas. Si consiglia una deviazione per ammirare la gigantesca diga Hoover che chiude il fiume Colorado per formare il lago Mead, al confine tra Arizona e Nevada, il più grande lago artificiale degli Stati Uniti. Arrivo a Las Vegas.


8° giorno
LAS VEGAS
Giornata a disposizione per relax in piscina o per tentare la fortuna ai casinò e visitare gli alberghi che sono in realtà giganteschi parchi di divertimento e le mille attrazioni della città.


9° giorno
LAS VEGAS - DEATH VALLEY - 275 km
Si riparte in direzione ovest attraverso il deserto Mojave per una breve visita all'infuocata depressione di Death Valley, una regione di contrasti inaspettati. Qui si trovano il punto più basso dell'emisfero occidentale e montagne che superano i 3000 m., vaste dune, valli nascoste e crateri vulcanici. Da Zabriskie Point vista impressionante sulla valle.


10° giorno
DEATH VALLEY - LOS ANGELES - 360 km
Si attraversa il grande deserto Mojave, lungo il percorso delle prime carovane di pionieri. Si passa la base aeronautica di Edwards, pista di atterraggio degli Shuttle. Arrivo nella megalopoli di Los Angeles nel tardo pomeriggio.

 

 

NOTE IMPORTANTI:
Le tappe potrebbero avere un ordine diverso in base alla disponibilità degli hotel. Le eventuali variazioni verranno segnalate al momento della conferma definitiva dei servizi. Gli alberghi offrono sempre soluzioni alberghiere pulite e riposanti. Sono selezionati durante i nostri viaggi,controllati continuamente dai nostri corrispondenti e scelti per posizione e confort in funzione del viaggio motociclistico. E' previsto l'alloggio in alberghi di categoria turistica o turistica superiore (3* oppure 3*s) . Oltre a soluzioni di piccoli alberghi "on the road" a gestione diretta che sono una delle essenze del viaggio stesso, i nostri principali partners sono tutti i piu' grandi gruppi alberghieri americani quali : Best Western, Holiday Inn, confort Inn, Hilton etc.Tuttavia per chi volesse alberghi di categoria Superiore o Luxury , Ranch, Boutique Hotel etc possiamo fornire su richiesta consulenza personalizzata per guidare il viaggiatore alla scelta piu' opportuna.