Resto del Mondo

Search Our Site

    • it-IT
    • English (UK)
 

Print

 

 

Sheikh Zaied Tour - Dubai e Abu Dhabi
 

Tappe del tour:
DUBAI - RAS AL KHAIAMAH - AL AQAH - AL AIN - ABU DHABI - DUBAI

 

8 giorni / 7 notti - SELF RIDE - con road book in italiano - da/a Dubai
 

Il self-drive negli Emirati Arabi è davvero emozionante e sorprendentemente facile, grazie alla ottima rete stradale. Il denominatore comune è scoprire il fascino di questo Paese in assoluta libertà e sicurezza.

 

 

1° Giorno

Italia - Dubai

All’arrivo accoglienza e trasferimento privato in hotel
 

2° Giorno

Dubai

Unica e spettacolare. Questa città si è sviluppata a partire da un piccolo porto di pescatori sul Creek ed è diventata in meno di 30 anni, una delle città più importanti del Golfo Arabico e del mondo .

ITINERARIO LIBERO CONSIGLIATO: La giornata comincerà con diverse soste fotografiche nella città moderna: la moschea Jumeirah, l’hotel Burj Al Arab a forma di vela, la via Jumeirah fino all’isola artificiale a forma di palma e all’hotel Atlantis. Rientro in monorail da dove si gode di una vista meravigliosa sulla palma e su Dubai. A seguire, visita di Bastakya, la città vecchia, con le sue residenze sofisticate dalle grezze e spoglie mura a tutela dell’intimità delle famiglie benestanti che ivi dimorano, tipiche di questo quartiere. Visita al museo, situato nella vecchia fortezza di Al Fahidi. Poi si attraversa il Creek a bordo dei locali taxi acquatici (Abra) per arrivare nel quartiere di Deira e scoprire i suk. Nel pomeriggio, visita al Burj Khalifa, l'edificio più alto del mondo, con i suoi ben 828 metri. Il tour avrà inizio al piano terra del Dubai Mall e una presentazione multimediale vi accompagnerà per tutto il viaggio fino al 124° piano. Tempo a disposizione per assistere allo spettacolo delle fontane danzanti (ogni 30 minuti a partire dalle 18:00). Al termine, trasferimento per una cena romantica a bordo di un dhow (barca tradizionale)in partenza dalla Marina


3° Giorno

Dubai - Ras al Khaimah - 100 km

Ritiro della motocicletta alle ore 9.00 e partenza per Ras al Khaimah

Itinerario di approccio alle comode strade degli Emirati. 

Sosta immancabile a Sharjah, capitale culturale degli Emirati con tanti musei dedicati alla cultura arba del golfo e un bellissimo quartiere centrale tradizionale  ristrutturato con il suo affascinante souq le moschee e le torri del vento color cannella. 


4° Giorno

Ras al Khaimah

Giornata di relax e balneazione sulla spiaggia di Al Hamra Fort


5° Giorno

Ras al Khaimah - Al Aqah - 120 km

Si attraversa il territorio interno degli emirati. La natura si fa spettacolare con dune di sabbia color cannella prima e brulle e austere montagne in seguito. Solo piccoli centri e  allevatori di capre e dromedari si incontrano per profonde esperienze di percezione dell’antica cultura beduina fondata sull’ospitalità e sul rispetto del territorio affascinante e selvaggio del deserto.


6° Giorno

Al Aqa - Al Ain – Abu Dhabi - 340 km

La partenza all’alba regala colori emozionanti . Una sosta presso l’oasi di Al Ain regala refrigerio e una bella esperienza di vita quotidiana nella millenaria oasi in  cui mercanti e carovanieri si univano ai beduini convivendo pacificamente : oggi Al Ain è uno scrigno di rifugio nelle torride estati con tante attrazioni naturalistiche.


7° Giorno

Abu Dhabi

Lusso e tradizioni arabe, auto sportive e shopping-mall, grattacieli e moschee, spiagge, isole e alberghi da sogno: Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi e capoluogo dell’omonimo emirato, è stato in passato un territorio estremamente povero, sino a quando nel 1958 è stato scoperto il primo giacimento petrolifero. Da allora il paese è diventato ricchissimo e oggi Abu Dhabi è una delle città più moderne e all’avanguardia al mondo.

La principale attrattiva è il lungomare, detto Corniche, una passeggiata di 6 km impreziosita da bellissimi parchi e fontane. Destinazione di grande prestigio, l’emirato si sta ampliando molto velocemente e le attrazioni non mancano. Si può provare la velocità delle montagne russe più veloci del mondo al Ferrari World (il più grande parco a tema al coperto del mondo), trascorrere un pomeriggio presso la maestosa Moschea dello Sceicco Zayed, scoprendo la cultura e la religione di Abu Dhabi, esplorare il mondo arabo con un viaggio nella seducente città oasi di Al Ain, cuore del patrimonio culturale dell’emirato.

La New York degli Emirati Arabi sta diventando una meta turistica ambita non solo per gli eventi e lo shopping, ma anche per chi cerca mare e relax. Tra le tante spiagge, quelle delle isole Yas, Saadiyat, Bahrani. La splendida spiaggia di sabbia bianca di Saadiyat Island, un’isola sinonimo di cultura ma anche di lusso, relax e divertimento, è davvero spettacolare. Yas Island è l’isola dedicata all’intrattenimento, dove trovano sede lo spettacolare Ferrari World Abu Dhabi e lo Yas Waterpark, oltre al famoso Circuito di F1 e alla Marina. Qui ha aperto la Yas Beach, una spiaggia attrezzata dove poter trascorrere piacevoli ore. 


8° Giorno

Abu Dhabi - Dubai - 140 km

Rientro a Dubai e riconsegna della moto

Trasferimeno libero in aeroporto per il volo di rientro