Viaggi in Autonomia

Search Our Site

    • it-IT
    • English (UK)
 

Print

 

New York, Massachusetts e Canada e Nevada
 

Tappe del tour:
New York-Boston-Quebec-Montreal-Ottawa-Niagara-New York

 

13 giorni / 12 notti - SELF RIDE - con road book in italiano - da / a New York

Il meglio dell'Est americano e canadese

 

DA VEDERE ANCHE:
Mystic Seaport - Newport - Lake District - White Mountains - St. Lawrence - Laurentide Park - Thousands Islands - Lake Ontario - Niagara-on-the-Lake - Finger Lakes Region

 

1° giorno
NEW YORK
Arrivo a New York, ritiro dell'auto e sistemazione in hotel.

2° giorno
NEW YORK
Giornata a disposizione per visitare la città più grande e affascinante degli Stati Uniti. 
Manhattan è la New York dei visitatori, il fulcro della città e occupa l'intera isola omonima con una varietà entusiasmante di ambienti e stili di vita: Harlem, le case eleganti di Central Park West e i magnifici musei di Central Park East, i grattacieli simbolo della nostra epoca, i quartieri etnici di Lower Manhattan da Chinatown al quartiere ebraico a Little Italy quasi scomparsa, i rinati SoHo, Tribeca e Village, il cuore degli affari a Wall Street.

3° giorno
NEW YORK - BOSTON - 370 km
Partenza per Boston, percorrendo la costa atlantica fino a raggiungere il Connecticut. Sosta a Mystic Seaport, una graziosa cittadina con un porticciolo del Diciannovesimo secolo. Nel Rhode Island si visiti Newport, storica località di villeggiatura, dove le famiglie americane più facoltose costruirono lussuose magioni alla fine del secolo. Arrivo a Boston, la capitale del New England ed importantissimo centro culturale.

4° giorno
BOSTON
Intera giornata a disposizione per la visita della città. Capitale del Massachusetts, Boston è un affascinante insieme di passato e presente: gli ampi viali della metropoli odierna si perdono nelle strette e tortuose strade della città coloniale. Grattacieli avveniristici si affiancano a vecchie chiese ed edifici dei secoli scorsi. Fondata nel 1630, nel secolo successivo divenne il centro ispiratore della rivoluzione contro l'Inghilterra, e dopo l'indipendenza continuò a svilupparsi come centro commerciale e culturale. La prima scuola pubblica gratuita d'America venne aperta qui nel 1635. Oggi Boston è sede di importantissimi istituti educativi e di ricerca quali l'università di Harvard ed il Massachusetts Institute of Technology (MIT). Consigliamo di percorrere il Freedom Trail, un itinerario pedonale attraverso la parte storica di Boston e si visitino anche Quincy Market e Faneuil Hall, vecchi edifici restaurati che accolgono ristoranti e negozi.

5° giorno
BOSTON - NORTH CONWAY / BRETTON WOODS - 260 km
Oggi partenza per le White Mountains, nel cuore del New Hampshire. Lungo la strada troverete il Canterbury Shaker Village, tutelato da una fondazione che si occupa di conservare la cultura degli "shakers", così chiamati per via delle estasi mistiche sperimentate con le loro pratiche religiose.Arrivando al villaggio troverete persone in costume tradizionale che eseguono i compiti quotidiani della comunità, dalla coltivazione di erbe aromatiche e medicinali, all'impasto del pane, alla fabbricazione di mobili e suppellettili. Più a nord consigliamo una sosta al Lake Winnipesaukee, il nome indiano del più grande lago del New Hampshire che significa "sorriso del grande spirito".

6° giorno
NORTH CONWAY / BRETTON WOODS - QUEBEC - 425 km
Si attraversa il cuore del New England, in un affascinante paesaggio di piccoli villaggi e pittoresche fattorie dove il tempo sembra essersi fermato.

7° giorno
QUEBEC 
Distesa tra Cap Diamant e le rive el San Lorenzo, Québec è la città più storica del Canada. Vieux-Québec, circondata da solide mura, è l’unica città fortificata del Nord America, per questo designata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1985. Nella città alta come nella città bassa le tortuose stradine acciottolate sono fiancheggiate da case e chiese in pietra risalenti al Diciassettesimo e Diciottesimo secolo, da parchi e monumenti. Ed è una città profondamente francese. Il 95% dei suoi 600.000 abitanti sono di lingua francese.

8° giorno
QUEBEC - MONTREAL - 450 km
Tempo libero per visitare la città. Per raggiungere Montreal si costeggia il fiume San Lorenzo, una delle vie navigabili più importanti del mondo. Si consiglia di evitare l'autostrada, sicuramente più veloce, ma poco interessante, a favore della strada costiera che attraversa località interessanti quali Ste. Genevieve, Cap de la Madeleine, Trois Rivieres e Berthierutle. Oppure si scelga la via settentrionale attraverso i monti Laurentidi.

9° giorno
MONTREAL - OTTAWA - 330 km
Giornata a disposizione per visitare la città più grande e più importante del Quebec. Si visitino la parte vecchia, il complesso olimpico e la Basilica di Notre Dame o si lasci la città per visitare il parco Laurentide. La città di Montreal, costruita intorno ad un vulcano inattivo, sorge su un'isola nel mezzo del fiume San Lorenzo. Centro della cultura della regione del Québec è la seconda più grande città di lingua francese del mondo dopo Parigi, ed offre al visitatore una sorprendente mescolanza di culture. Ad oltre millecinquecento chilometri di distanza dall'oceano, è tuttavia un porto di grandissima importanza situata com'è all'imbocco di un'imponente rete interna di vie d'acqua. Sede dell'esposizione mondiale del 1967 e delle Olimpiadi del 1976, conserva accanto ad edifici modernissimi vecchi quartieri dove sembra che il tempo si sia fermato. Si attraversa il fiume San Lorenzo e si entra nella provincia dell'Ontario, la più industrializzata e commerciale del Canada. La capitale federale del Canada, non si impone al visitatore con edifici grandiosi e monumenti rappresentativi, ma al contrario per la sua atmosfera rilassata e informale. Il nome le deriva dalla tribù di indiani otawesi che abitavano questa zona. Sorge alla confluenza del fiume Ottawa con il Rideau e il Gatineau. E' una città di parchi, famosa per le migliaia di tulipani che fioriscono in maggio, con bei viali e piste ciclabili che in inverno si trasformano in piste per lo sci da fondo; ma è anche un vivace centro culturale con bei musei.

10° giorno
OTTAWA - TORONTO - 440 km
Si parte per Toronto sempre seguendo il fiume San Lorenzo. A Ganoque o Kingston è possibile fare una crociera fra le Thousand Islands, una serie di isole che si susseguono per circa 80 km fino all'imbocco del lago Ontario, alcune ampie e boscose con castelli e magioni costruiti all'inizio del secolo, altre semplici scogli. Seguendo poi le rive del lago Ontario si arriva a Toronto, la città più sofisticata e importante del Canada dal punto di vista commerciale.

11° giorno
TORONTO - NIAGARA FALLS - 230 Km
Si continua a costeggiare il lago Ontario, passando per la regione industriale di Hamilton. Prima di arrivare alla cascate, si visiti Niagara on the Lake, una cittadina legata al periodo della Rivoluzione. Benché le cascate del Niagara non siano le più grandi del mondo, sono certamente un grandioso spettacolo naturale, che si può ammirare sia dal lato canadese che da quello americano, dal battello Maid of the Mist, o seguendo i numerosi sentieri panoramici. Si consiglia di cenare in cima a Skylon Tower per godere del panorama della cascate illuminate.

12° giorno
NIAGARA FALLS - NEW YORK - 670 km
Oggi giornata di trasferimento alla volta di New York.

13° giorno
NEW YORK
Rilascio della moto e partenza per la prossima destinazione.

 

NOTE IMPORTANTI:
Le tappe potrebbero avere un ordine diverso in base alla disponibilità degli hotel. Le eventuali variazioni verranno segnalate al momento della conferma definitiva dei servizi. Gli alberghi offrono sempre soluzioni alberghiere pulite e riposanti. Sono selezionati durante i nostri viaggi,controllati continuamente dai nostri corrispondenti e scelti per posizione e confort in funzione del viaggio motociclistico. E' previsto l'alloggio in alberghi di categoria turistica o turistica superiore (3* oppure 3*s) . Oltre a soluzioni di piccoli alberghi "on the road" a gestione diretta che sono una delle essenze del viaggio stesso, i nostri principali partners sono tutti i piu' grandi gruppi alberghieri americani quali : Best Western, Holiday Inn, confort Inn, Hilton etc.Tuttavia per chi volesse alberghi di categoria Superiore o Luxury , Ranch, Boutique Hotel etc possiamo fornire su richiesta consulenza personalizzata per guidare il viaggiatore alla scelta piu' opportuna.