Viaggi in Autonomia

Search Our Site

    • it-IT
    • English (UK)
 

Print

 

Florida, Alabama Lousiana, Texas,New Mexico, Arizona, Nevada e California
 

Tappe del tour:
Daytona- Tallahasee-Mobile-New orleans-Lafayette-Galveston-san Antonio-Austin-Fort Stokton-El Paso-Albuquerque-Gallupp-Williams-Las Vegas-Los angeles

 

20 giorni / 19 notti - SELF RIDE - con road book in italiano - da Orlando a Los Angeles

 

1° giorno
ROMA - ORLANDO
Volo aereo e notte ad Orlando in hotel inclusa

2° giorno
Daytona Beach, Oceano Atlantico, Florida
Ritirata la moto ad Orlando in prima mattinata si può prendere confidenza con le strade americane percorrendo le mitiche Higways e le Us Roads intorno alla città dei motori per eccellenza in America. Daytona Beach è famosa per il mitico raduno della Bike week che si svolge da piu’ di 70 anni . In citta’ ci sono pero’ durante tutto l’anno molte officine e preparatori importanti , rivenditori di pezzi e accessori nonché la sede Harley Davidson piu’ grande del mondo. Daytona è inoltre "Il Centro del Mondo da Corsa" e la sede di NASCAR, fa parte dell'Area Metropolitana più grande dell’area centrale orientale della Florida. La spiaggia di Daytona è ben conosciuta, larga 23 miglia, sabbiosa e bianca,una grande attrazione. I Luoghi Storici sono il Pilastro principale della via, il lungomare di fronte all'oceano ed la Torre dell'Orologio nel Parco di fronte all'oceano è il punto più emozionante.

3° giorno
Daytona Beach, Florida -  Tallahassee, Florida - 405 km
Si costeggia la costa atlantica la costa atlantica e la mitica US 1 verso  nord  fino a St. Augustine, in Florida.E’ il tipo di città che vi farà venir voglia di mettere giù le moto e prendere una spada e mettersi una benda sull'occhio. E’ la terra dei pirati dei Caraibi, e ci si sente di essere tornati indietro nel tempo. Non c'è dubbio che potrete godere di questa vivace ed eclettica città costiera. Basta essere attenti a non finire in "The Rack".Di seguito salutando l’oceano inizia il vero coast to coast  e si attraversa tutta la Floride del Nord e si arriva a Tallahasse in serata si passa per Perry, in Florida, si trova nel cuore della Contea di Taylor. E 'circondato da linea di splendida costa, fiumi e terre in legno naturale. Godetevi la grande pesca in-shore per la trota e scorfano, off-shore per la cernia, o di acqua dolce per la spigola e orata. Ettari di area boschiva per la caccia, escursioni o semplicemente godendo della natura


4° giorno
Tallahassee, Florida - Mobile, Alabama - 390 km
Il Golfo del Messico si anima lungo le coste di Panama City, in Florida. Panama City è una vivace città costiera che offre splendidi panorami, l'ospitalità del sud e ottimo cibo.Lasciando la Florida si entra in Alabama. E’ qui che la Emerald Coast da il meglio di se , con sabbie bianche e mare colr smeraldo.


5° giorno
Mobile, Alabama  - New Orleans, Louisiana - 230 km
Si viaggia lungo la costa famosa per Il Gumbo, tipica pietanza del Sud, per i classici villaggi di pescatori e si arriva a Biloxi, famosa per i suoi grandi casino’ e per i locali rock prima di arrivare alla città del Jazz, la romantica e calda  New orleans.


6° giorno
New Orleans, Louisiana
Giornata a disposizione. Il modo migliore di visitare la città è di girare a piedi per le strade del Quartiere Francese: Royal Street, Bourbon Street, Jackson Square. Da non perdere una crociera sul battello a ruota Natchez. Orchestrine jazz improvvisate si esibiscono all'aperto. Ottimi i ristoranti, specializzati nei piatti di pesce e nella tipica cucina cajun, interessanti i negozi di antiquariato europeo e americano, e bellissima anche la parte moderna con grattacieli dalla cui cima si può ammirare il panorama della città ed del fiume.

7° giorno
New Orleans, Louisiana - Lafayette, Louisiana - 220 km
In  un labirinto di fiumi ,laghi, aquitrini e praterie si  assaggia la squisita cucina del Cajun Country a base di gamberi bolliti fino a Lafayette, vivace e ricca cittadina del sud e sede di importanti università. A ritmo di jam session e feste danzanti di antiche origine francesi.


8° giorno
Lafayette, Louisiana - Galveston, Texas - 380 km
Si lascia la romantica Lousiana per entrare nello stato più grande degli Usa, il Texas,in questa prima tratta si costeggia la costa e si arriva alla famosa isola di galveston a Sud Do houston ove bianche spiagge incorniciano un isola caratterizzata da negozi e locali molto “in” e una vivace atmosfera vacanziera.

9° giorno
Galveston, Texas - San Antonio, Texas - 400 km
Dopo aver costeggiato  la “gulf Coast” e visitando piccoli villaggi di pescatori ci si inoltra nelle grandi distese del Texas,lo stato del bestiame. Si arriva a san antonio, la città pù spagnola del Texas e sede di grandi Team sportivi. Sorseggiando un Margarita e ascoltando i Mariachi locali lungo il river walk si coglie la grande tradizione ispanica della città.

10° giorn
San Antonio, Texas - Austin, Texas – 130 km
Si arriva velocemente a Austin, la più eccentrica e divertente città del Texas con i negozi di SoCo e gi Airstrem luccicanti . Barbeque  e divertimento ovunque sulla 6th strada . Una notte  indimenticabile ci aspetta.

11° giorno
Austin, Texas Fort Stockton ,Texas – 530 km
Ci si inoltra lentamente nella storia di questo stato,  grandi praterie e  infinite distese di mandrie di bestiame.  Si percorrono lunghissime tratte di Highways  desolate e lente, l’essenza del viaggio “on the road” . Una esperienza quasi mistica aspetta il viaggiatore che attraversa questi territori. 


12° giorno
Fort Stockton ,Texas – El Paso,Texas - 380 km
Continua il viaggio per attraversare lo stato. Le atmosfere  western sono incredibili. La polvere entra ovunque esembra di sentire ancora cow boy a cavallo e storie del vecchio west. Oggi si attraversa la zona famosa per le apparizioni degli alieni , Marfa. Si può ripercorrere la storia delle apparizioni presso il Marfa Lights Viewing Platform. Si arriva a El Paso, città dalle fortissime radici messicane e set di innumerevoli film western , un grande paio di stivali cowboy segnalo l’entrata in città.

13° giorno
El Paso,Texas -Albuquerque, New Mexico  - 430 km
Oggi ci si dirige decisamente verso nord , in New Mexico fino ad incrociare la route 66 ad Albuquerque. Questa è la terra dei cespugli rotanti, del bestiame, del cotone e del petrolio. Proseguimento per lo stato del New Mexico che vanta testimonianze delle tre culture dominanti nel paese, ossia i nativi, gli ispanici e gli inglesi. Arrivo ad Albuquerque con le sue case secolari in adobe che si susseguono nella vivace Old Town.


14° giorno
Albuquerque, New Mexico  - Gallup/ Holbrook, Arizona - 378 km
Oggi attraversate la Foresta Pietrificata. Gli alberi di un'antica foresta, trasportati a valle e sepolti sotto ceneri vulcaniche, si sono riempiti di composti minerali formando, su un territorio di circa 40. 000 ettari, la più spettacolare raccolta di alberi pietrificati del mondo. Il parco comprende anche parte del Deserto Dipinto, oltre 300 km di tavolati, pinnacoli e canyon, che cambiano colore a seconda della luce, creando effetti caleidoscopici. Si arriva  a Holbrook, Arizona.


15° giorno
Holbrook, Arizona   - Grand Canyon - Williams - 320 km
Oggi si atttraversa  il territorio navajo per arrivare al Grand Canyon. Una passeggiata lungo il bordo del Canyon vi lascerà il ricordo indelebile di una panorama indescrivibile. Si scende a Williams , vivace cittadina lungo la Route 66.

16° giorno
Williams , Arizona - Las Vegas, Nevada – 350 km
si percorre la mother road verso  Kingman fino alla grandiosa diga Hoover che sbarra il fiume Colorado e forma il colossale lago Mead, il più grande lago artificiale d'America.In seguito si raggiunge la stupefacente las Vegas  con i suoi eccessi e le incredibili  notti all’insegna del divertimento

17° giorno
Las Vegas, Nevada
Giornata a disposizione per visitare questa città inimmaginabile e i suoi hotel che sono anche grandi attrazioni.


18° giorno
Las Vegas, Nevada - Los Angeles Santa Monica  Oceano Pacifico ,California  - 450 km
Si entra nel “Golden state”. Prima di chiudere il viaggio e poter depositare a santa Monica il granello di sabbia raccolto a Daytona Beach , ci sono i grandi deserti californiani da affrontare. Siamo alle porte del famoso e temibile deserto del Mojave e le oasi che fanno da preludio alle città costiere californiane e finalmente al grande oceano pacifico. A Santa Monica potete fare una passegiata sul famoso Pier, fare shopping sulla Third Street, cenare in uno degli ottimi ristoranti, prima di raggiungere il vostro hotel a Los Angeles.


19° giorno
Los Angeles - Santa Monica, California
Rilascio della moto  e giornata a disposizione nella”Città degli Angeli”. Ripartenza per l’Italia.
 

20° giorno
LOS ANGELES - ITALIA
arrivo in Italia e fine dei servizi


 

NOTE IMPORTANTI: 
Ogni Itinerario può essere percorso in direzione opposta tuttavia le soluzioni consigliate prendono in considerazioni dinamiche tecniche legate alla natura degli itinerari stessi, del ritiro/rilascio dei mezzi e al corretto smaltimento del fuso orario da parte del viaggiatore. Le tappe potrebbero comunque avere un ordine diverso in base alla disponibilità degli hotel. Le eventuali variazioni verranno segnalate al momento della conferma definitiva dei servizi. Gli alberghi offrono sempre soluzioni alberghiere pulite e riposanti ,sono selezionati durante i nostri viaggi e controllati continuamente dai nostri corrispondenti e scelti per posizione e comfort in funzione del viaggio motociclistico. E' previsto l'alloggio in alberghi di categoria turistica o turistica superiore (3* oppure 3*s) . Oltre a soluzioni di alloggio in piccoli alberghi "on the road" a gestione diretta, annoveriamo fra nostri principali partners tutti i piu' grandi gruppi alberghieri americani. Tuttavia per chi volesse alberghi di categoria Superiore o Luxury , Ranch, Boutique Hotel etc possiamo fornire su richiesta consulenza personalizzata per guidare il viaggiatore alla scelta piu' opportuna.