Viaggi in Autonomia

Search Our Site

    • it-IT
    • English (UK)
 

Print

 

Tennessee, Mississipi, Louisiana e Alabama
 

Tappe del tour:
Memphis-Clarksdale-Greenwood-Tupelo-Nashville-Memphis


11 giorni / 10 notti - SELF RIDE - con road book in italiano - da / a Little Rock


Un itinerario nuovo dedicato agli amanti del Blues.


 

1° giorno
LITTLE ROCK
Arrivo a Litle rock e pernottamento


2° giorno
LITTLE ROCK - MEMPHIS - 220 km
Ritiro della moto e partenza per Memphis attraversando le grandi pianure dell’arkansas, Arrivo in serata alla città capitale del blues interamente dedicata al mito di Elvis Presley. Per la sera consigliamo di recarsi in Beale Street, dove il locale più popolare è il B.B. King's Blues Club.


3° giorno
MEMPHIS - CLARKSDALE - 120 km
Partenza in direzione sud percorrendo la Highway 61, detta anche Blues Highway. Si lascia subito il Tennessee e si entra nello stato del Mississippi, chiamato Magnolia State, il fiore più diffuso. Il territorio, in grand parte pianeggiante, è attraversato dal fiume Mississippi, il più importante degli Stati Uniti. Proseguimento per Clarksdale, situata proprio nel cuore del delta del fiume e famosa per essere una delle patrie della musica blues. È stata inserita dalla Mississippi Blues Commission come punto importante nel sentiero del blues (Mississippi Blues Trail). Ha dato inoltre i natali al cantante soul Sam Cooke e al bluesman John Lee Hooker. L'attore Morgan Freeman ha aperto qui sia un ristorante, Madidi, che il famoso Ground Zero Blues Bar.


4° giorno
CLARKSDALE - GREENWOOD - 95 km
Charlie Musselwhite, il leggendario armonicista, così scrive: “Il Delta è un mondo parte nel sud degli States, anzi è addirittura qualcosa a se stante persino nello stato del Mississippi. E’ un posto dove faticosamente neri e bianchi hanno imparato a convivere pacificamente condividendo i momenti di gioia collettiva…Se sei una persona con la mente aperta e sensibile alle cose che ti circondano e ti capita di passare per il Delta, il blues ti cambierà per sempre…La musica di queste parti sembra venire fuori dalla terra dei campi e dalla polvere delle strade: il blues è negli alberi, nell’erba, nel modo in cui la gente cammina e parla, nelle cose che si mangiano, nell’aria che respiri...”. Proseguimento verso sud, alla volta di Indianola, dove si trova il B.B. King Museum And Delta Interpretative Center. 
B. B. King alias Riley B. King, con una lunghissima carriera alle spalle, è uno dei più importanti esponenti del blues viventi. Con la sua "Lucille", una chitarra Gibson ES-345, è diventato un'icona stessa del genere musicale già a partire dagli anni cinquanta. Proseguimento per Greenwood, cittadina nota per Il Blues Heritage Museum And Gallery.


5° giorno
GREENWOOD - TUPELO - 195 km 
Proseguimento verso est; a Starkville consigliamo di percorrere il Natchez Trace Parkway, una strada usata nel passato dalle popolazioni indiane per il commercio. Si prosegue per Tupelo, detta "All America City" in quanto città natale di Elvis Presley e sede dell'"Elvis Presley Birthplace". The King è stato uno dei più celebri musicisti rock and roll di tutti i tempi. Fra il 1972 ed il 1977, anno della sua morte, furono venduti nel mondo oltre un miliardo di suoi dischi.


6° giorno
TUPELO - NASHVILLE - 290 km 
Si rientra nel Tennessee per raggiungere Nashville, capitale dello stato e della musica country. Per la sera avrete l'imbarazzo della scelta: club, bar e sale da ballo hanno qui una concentrazione che forse non ha eguali in tutto il paese.


7° giorno
NASHVILLE 
Giornata da dedicare alla visita a questo santuario della musica country e pop, che ha tra le sue principali attrazioni il Country Music Hall of Fame, il Grand Ole Orpy, Opryland USA e il famoso Printer's Alley con numerosi bar e club con musica.


8° giorno
NASHVILLE - MEMPHIS - 340 km
Partenza lungo la Interstate 40, detta anche Music Highway, alla volta di Jackson, sede di dell' International Rockabilly Hall Of Fame, Mural And Park. Si prosegue per Nutbush, città natale di Tina Turner, e quindi si raggiunge Memphis.


9° giorno

MEMPHIS
Giornata da dedicare alla visita della città; i fans di Elvis Presley potranno visitare numerose attrazioni tra cui Graceland, l'Elvis Presley Automobile Museum e l'Elvis Airplane, ma non dobbiamo dimenticare che la città fu anche teatro dell'assassinio di Martin Luther King, a cui è dedicato un museo che ricorda le discriminazioni subite dagli afroamericani.


10° giorno
MEMPHIS – LITTLE ROCK
All'ora convenuta rilascio della camera e partenza per Little rock ove effettueremo il rilascio della moto.pernottamento


11° giorno
LITTLE ROCK
All'ora convenuta rilascio della camera e partenza per l’Italia.

 

 

NOTE IMPORTANTI:
Le tappe potrebbero avere un ordine diverso in base alla disponibilità degli hotel. Le eventuali variazioni verranno segnalate al momento della conferma definitiva dei servizi. Gli alberghi offrono sempre soluzioni alberghiere pulite e riposanti. Sono selezionati durante i nostri viaggi,controllati continuamente dai nostri corrispondenti e scelti per posizione e confort in funzione del viaggio motociclistico. E' previsto l'alloggio in alberghi di categoria turistica o turistica superiore (3* oppure 3*s) . Oltre a soluzioni di piccoli alberghi "on the road" a gestione diretta che sono una delle essenze del viaggio stesso, i nostri principali partners sono tutti i piu' grandi gruppi alberghieri americani quali : Best Western, Holiday Inn, confort Inn, Hilton etc.Tuttavia per chi volesse alberghi di categoria Superiore o Luxury , Ranch, Boutique Hotel etc possiamo fornire su richiesta consulenza personalizzata per guidare il viaggiatore alla scelta piu' opportuna.